Bcs aggiorna l’Easy Drive

Con la versione Premium il gruppo di Abbiategrasso (Mi) implementa il sistema per la gestione elettronica del cambio di direzione. E non solo

A due anni di distanza dall’introduzione dell’Easy Drive sui propri trattori, Bcs aggiorna il suo inversore elettroidraulico e lancia la versione Premium, un sistema integrato che consente una gestione elettronica della manovra di cambio di direzione e altre funzioni selezionabili dall'operatore.

L’Easy Drive Premium sarà disponibile da settembre 2019 ed equipaggerà inizialmente il Pasquali Orion K105 e successivamente gli altri trattori di alta gamma Bcs (da 80 a 100 cv) come optional

Questi risultati innovativi sono stati resi possibili grazie a ingenti investimenti in Ricerca & Sviluppo, alle nuove tecnologie, all’ottimizzazione dei processi aziendali, ai brevetti e a un team di oltre trenta ingegneri. Nell’ambito dell’agricoltura di precisione, hanno riferito dagli headquarter di Abbiategrasso (Mi), per il cambio di direzione di marcia un sincronizzatore è preferibile a un sistema a doppia frizione per motivi di dimensioni: l’impiego di un sistema a doppia frizione, infatti, rende per sua natura il trattore più lungo, con conseguente perdita di quella compattezza che è fondamentale per la manovrabilità in spazi stretti come quelli di un vigneto o di un frutteto, in cui il raggio di sterzata è un dettaglio non trascurabile.

Cinque funzioni

Come anticipato sopra, sono cinque le funzioni selezionabili dall’operatore con l’Easy Drive Premium.

  • Lepre. Consente di invertire il senso di marcia a coppia non nulla, con un tempo minimo pari a 1,49 s per invertire la direzione di marcia da + 13,4 km/h a - 0,1 km/h e massimo di 2,73 s per invertirla da + 13,4 km/h a - 13,4 km/h (a 2.450 giri, in IV gamma - 1a marcia).
  • Tartaruga. Consente di invertire il senso di marcia a coppia nulla, con tempi leggermente superiori alla modalità Lepre, poiché permette di manovrare il volante durante la fase di inversione con estrema precisione e tempi di inversione pari rispettivamente a 1,79 s e 3,21 s.

  • Frena e Va. Consente, in pianura, di manovrare il trattore con il solo pedale del freno in fase di accostamento e partenza. In fase di accostamento, rilasciando solo il pedale del freno, permette di ripartire per completare la manovra di avvicinamento con una precisione elevatissima.
  • Partenza assistita in salita. Consente di bloccare il trattore in salita, aprendo la frizione e successivamente azionando i freni, con la possibilità di controllare la ripartenza, attraverso l’utilizzo del pedale della frizione e il pedale dell’acceleratore per richiedere la potenza necessaria durante la manovra.
  • Frizione Easy Plus. Questa funzione rende l’ingaggio della frizione progressivo e quindi “dolce”, evitando i fastidiosi “strappi” tipici di un utilizzo improprio da parte dell’operatore e al contempo è possibile ingaggiare in modo rapido la frizione, con conseguente riduzione dell’usura della stessa.
Bcs aggiorna l’Easy Drive - Ultima modifica: 2019-07-11T11:25:13+00:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome