Call For Growth, l’appello di Cnh Industrial per le start-up italiane

Una piattaforma aperta in cui ospitare start-up e aziende specializzate nel precision farming

Call For Growth_DSC06835Una piattaforma aperta in cui ospitare start-up e aziende specializzate nel precision farming. Non soltanto: le medesime avranno a disposizione l’enorme mole di dati raccolti dai trattori Cnh di ultima generazione e potranno così usufruire di un database immenso per sviluppare i loro prodotti. È questa l’offerta che Cnh Industrial ha fatto attraverso la Call For Growth (letteralmente: appello per la crescita), una sorta di sfida lanciata nel maggio scorso e che si è concretizzata, giovedì 6 luglio, in un faccia a faccia tra i partner dell’iniziativa – oltre a New Holland, l’hub di innovazione Cariplo Factory e Microsoft, più alcuni partner come Barilla e Peroni – e diciotto aziende, in maggioranza startup, selezionate tra tutte quelle che hanno presentato la propria candidatura. Presso la Cariplo Factory di Milano, i delegati di Cnh Industrial hanno spiegato quali sono le possibilità offerte: sta ora alle singole aziende sviluppare idee e prodotti. I migliori, oltre a ricevere fondi, saranno inseriti nella piattaforma New Holland, in sostanza ottenendo una certificazione di qualità che potrebbe essere un eccellente biglietto da visita per presentarsi agli agricoltori. A cominciare, ovviamente, dai clienti Cnh. «La sfida del futuro sarà gestire l’enorme mole di dati raccolti dalle nostre macchine, ma anche da una serie di sensori esterni, come rilevatori di clorofilla, stazioni meteo, droni. Noi non possiamo trasformarci in società di servizi; per questo chiediamo la collaborazione di chi è nato per fare questo genere di attività», ha spiegato il responsabile del Connected Services di Cnh Industrial Antonio Marzia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome