Primo semestre in forte rialzo per Cnh Industrial

Crescita esponenziale dei ricavi anche nel secondo trimestre 2021. Dopo i primi sei mesi raggiunta quota 16,4 miliardi di dollari (+48% rispetto al 2020)

Anche nel secondo trimestre 2021 i conti di Cnh Industrial hanno registrato una decisa crescita rispetto al pari data 2020. I ricavi consolidati sono stati pari a 8,9 miliardi di dollari (in crescita del 60% rispetto al secondo trimestre del 2020), per un utile netto di 699 milioni di dollari.

Grazie a questa performance, nel primo semestre i ricavi consolidati hanno toccato quota 16,4 miliardi di dollari (in crescita del 48% anno su anno), per un utile netto pari a 1.124 milioni di dollari.

Dati finanziari Cnh Industrial Primo Semestre 2021 (milioni di dollari) e confronto con 2020
Ricavi consolidati 16.384 +48% +42% c.c. (*)
di cui Ricavi netti delle Attività Industriali 15.533 +53% +46% c.c. (*)
Utile netto 1.124 +817
Risultato diluito per azione (dollari) 0,81 +0,60
Cash flow delle attività operative 1.371 +836
Disponibilità liquide e mezzi equivalenti 7.820 -965 (**)
EBIT adjusted delle Attività Industriali 1.244 +704%
Margine EBIT adjusted delle Attività Industriali 8,0% +1.000 p.b.
Utile netto adjusted 1.037 +1.188
Risultato diluito per azione adjusted (dollari) 0,74 +0,87
Free cash flow delle Attività Industriali 637 +2.063
Liquidità disponibile 14.423 -1.448 (**)
(*) c.c. significa a cambi costanti (**) confronto rispetto al 31 dicembre 2020
Fonte: Cnh Industrial

 

«Sono estremamente fiero dell’eccezionale performance del team di Cnh Industrial nel secondo trimestre, specialmente dell’impegno profuso per sostenere i nostri clienti e concessionari in tutto il mondo – ha commentato Scott Wine, Chief Executive Officer di Cnh Industrial –.

Scott Wine

Nonostante le continue sfide alla catena logistico-produttiva e le pressioni inflazionistiche, la forza persistente dei nostri mercati finali unita alla nostra aggressiva politica sui prezzi, alle iniziative di espansione dei margini e al solido lavoro di squadra, ci hanno portato a registrare utili record nel secondo trimestre. Il nostro settore è chiaramente in una fase ciclica di ripresa e la robusta performance alla base dei nostri business e delle nostre attività ci consente di incamerare gran parte dei vantaggi».

 

 

Il settore Agricoltura

Andamento settore Agricoltura (milioni di dollari)
Primo semestre 2021 Primo semestre 2020 Var.
Ricavi di vendita netti 7.008 4.785 +46,5%
Ebit Adjusted 981 227 +754
Margine Ebit Adjusted 14,0% 4,7% +930 p.b.

Fonte: Cnh Industrial

Per quanto riguarda il comparto Agricoltura, nel secondo trimestre in Nord America la domanda di trattori è aumentata del 3% per i trattori con potenza inferiore a 140 CV e del 49% per i trattori con potenza superiore a 140 CV; la domanda di mietitrebbiatrici è cresciuta del 10%.

In Europa, la domanda di trattori e di mietitrebbiatrici è aumentata rispettivamente del 31% e del 13%. In Sud America la domanda di trattori e di mietitrebbiatrici è cresciuta del 38%. Nel Resto del Mondo la domanda di trattori e di mietitrebbiatrici è cresciuta rispettivamente del 38% e del 12%.
I ricavi di vendita netti sono aumentati del 56%, principalmente per effetto di una domanda maggiore, miglior mix in tutte le aree geografiche e migliori prezzi.
L’Ebit adjusted è stato pari a 582 milioni di dollari, con un margine EBIT adjusted al 14,7%. L’aumento di 379 milioni di dollari è stato determinato da maggiori volumi, mix favorevole e migliori prezzi, parzialmente compensati da maggiori costi delle materie prime e di trasporto, maggiori spese generali, amministrative e di vendita e maggiori costi di ricerca e sviluppo rispetto ai bassi livelli dello scorso anno, nonché una maggiore retribuzione variabile.

 

Primo semestre in forte rialzo per Cnh Industrial - Ultima modifica: 2021-07-30T08:52:57+02:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome