Argo Tractors pronta a ripartire

Da lunedì 4 maggio il gruppo di Fabbrico (Re) riaccende i motori nella massima sicurezza

L’attività di Argo Tractors, leader nella meccanizzazione agricola con i marchi di trattori Landini, McCormick e Valpadana, riprende da lunedì 4 maggio. Già nel corso di questa settimana alcuni reparti hanno acceso i motori per favorire una ripresa che sarà contrassegnata dall’adozione di accorgimenti e protocolli interni a tutela della salute e della sicurezza di tutti i dipendenti e partner del Gruppo.

Stabilimenti adeguati già dal 10 aprile

A tal fine, già dal 10 aprile tutti gli stabilimenti del gruppo industriale Argo Tractors sono stati adeguati alle prescrizioni del protocollo sanitario nazionale e sanificati di conseguenza con soluzioni a base di cloro: le linee produttive con un trattore e un atomizzatore, mentre gli uffici tramite dispositivi a spalla. L’azienda ha inteso agevolare il ritorno al lavoro, che sarà improntato alla tutela della sicurezza dei dipendenti, approntando e condividendo un video tutorial contenente sia i comportamenti da osservare scrupolosamente da parte del personale, sia l’elenco dei dispositivi di protezione individuale adottati.

Assieme a una mascherina, analoghe informazioni saranno consegnate a ogni singolo lavoratore all’ingresso in sede: distanziamento sociale nell’attenzione alla salute di tutti; verifica della temperatura corporea; invito a lavarsi spesso le mani e a disinfettare la propria postazione di lavoro; richiesta di indossare guanti da lavoro e, sempre, la mascherina.

Tutela della salute impegno primario

«La tutela della salute di dipendenti, clienti e partner – dichiara il presidente di Argo Tractors, Valerio Morra – è da sempre un nostro impegno primario, nonché parte della mission aziendale e non verrà certo meno adesso con la ripresa dell’attività produttiva. Distanziamento sociale, misurazione della temperatura agli ingressi, utilizzo delle mascherine, sanificazione delle postazioni di lavoro, sono solo alcune delle pratiche attivate e sulle quali gli operatori hanno già ricevuto una formazione dettagliata. In una situazione come quella attuale – aggiunge il presidente Morra – risulta fondamentale la collaborazione attiva di ogni dipendente, al quale chiediamo di attenersi alle regole condivise per la tutela della salute propria e altrui».

Argo Tractors pronta a ripartire - Ultima modifica: 2020-04-30T11:21:38+02:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome