Lemken, pronto lo stabilimento per le irroratrici

DCIM100MEDIADJI_0646.JPG
Lemken ha riunito la produzione di tutte le sue irroratrici in un unico stabilimento ad Haren (Germania)

Dopo nove mesi di costruzione, Lemken è arrivata a riunire la produzione di tutte le sue irroratrici in un unico stabilimento ad Haren (Germania). Lo stabilimento è stato costruito secondo gli standard di ultima generazione e ha uno spazio sufficiente per accogliere la futura crescita nel comparto delle irroratrici di Lemken.

DCIM100MEDIADJI_0636.JPG

L’azienda ha investito nel complesso 12 milioni di euro in questa nuova struttura, che offre eccellenti collegamenti di trasporto e comprende un capannone di circa 10mila metri quadrati e due aree adiacenti per l’arrivo e la spedizione delle merci di circa 1.700 m2 ciascuna. Le macchine vengono assemblate secondo un flusso produttivo continuo e le stazioni di lavoro sono dotate di speciali piattaforme di assemblaggio, sistemi modulari a gru e attrezzi inclinabili/girevoli progettati secondo i più moderni standard ergonomici. Due canali che si estendono per un totale di 72 metri assicurano che ogni singola macchina sia completamente testata prima di lasciare lo stabilimento. La struttura prevede anche un edificio amministrativo, una sala showroom (con aule per la formazione), un’area esterna di 2mila m2 e una parcella di 1,3 ettari per dimostrazioni pratiche in campo.

Il sito di Haren attualmente dà lavoro a 35 dipendenti in produzione e amministrazione, responsabili della produzione dei modelli trainati Primus e Albatros, del modello portato Sirius e del serbatoio frontale Gemini. La nuova irroratrice trainata Vega andrà in produzione a inizio 2016.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome