Altri cento di questi anni per Fiat Trattori

Da sinistra Francesco Zazzetta (marketing & communication manager NH Italia), Massimo Misley (storico ex-dipendente New Holland), Andrea Leonardi (business director NH Italia) e Stefano Bonaccini (presidente Regione Emilia Romagna)
A Modena l’ultima tappa del Roadshow organizzato da New Holland per festeggiare il Centenario di Fiat Trattori

Grande festa in Piazza Roma a Modena domenica 26 maggio, per la terza e ultima tappa del roadshow organizzato da New Holland per celebrare i cento anni di Fiat Trattori.

Il primo cingolato Fiat (700 C) del 1932

Dopo l’anteprima all’Eima 2018 a Bologna, le celebrazioni per il centenario sono proseguite con un Roadshow che ha toccato tre località italiane: Matera, Grammichele (Catania) e Modena.

Fiat 180-90 del 1984

Tre città diverse tra di loro, ma unite dall’appartenenza a un contesto fortemente agricolo e da tradizioni di cultura e accoglienza.

In ciascuna di queste tappe si è ripercorsa una strada lunga cent’anni che, fotografando un paese in costante evoluzione, non ha mai deviato da mete quali la soddisfazione del cliente, l’affidabilità dei prodotti e, soprattutto, la costante innovazione tecnologica grazie alla quale superare – pur nel rispetto della tradizione - le nuove, ambiziose sfide alimentari imposte dal progresso.

La prima trattrice Fiat (la 702) del 1918 e il concept Fiat Centenario

Non per niente, nella tappa di Modena sono arrivati clienti agricoltori e agromeccanici, partner commerciali, ma anche cittadini, famiglie e appassionati di motori.

Di grande impatto la presenza di oltre 20 modelli, ognuno a significare una tappa importante del percorso di Fiat prima e New Holland poi.

Due esemplari della mitica “La Piccola” del 1957

Primo fra tutti l’iconico modello Fiat 702 del 1918, che contribuì a meccanizzare l’agricoltura di un’Italia ancora in guerra.

Per riprendere un recente comunicato di New Holland, la scelta di finire il roadshow a Modena è nata dal fatto che le storie migliori finiscono con la parola “casa” e da oltre ottant’anni a questa parte “casa”, per New Holland, è proprio Modena.

Altri cento di questi anni per Fiat Trattori - Ultima modifica: 2019-05-31T08:58:31+00:00 da Francesco Bartolozzi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome