Eima completa le Novità Tecniche

Svelata la seconda tranche di innovazioni premiate dopo la prima tornata dello scorso novembre

Come già anticipato nel numero 5/2020 di Macchine e Motori Agricoli, la riprogrammazione dell’Eima di Bologna dovuta all’emergenza sanitaria ha permesso di articolare il premio “Novità Tecniche” in due tranche, prolungando l’apertura dei termini per la presentazione delle innovazioni candidate. La prima tornata, che ha visto la premiazione di 43 soluzioni inedite - 15 “Novità Tecniche” e 28 “Segnalazioni” - si è conclusa il 12 novembre scorso con la proclamazione delle tecnologie vincitrici, nell’ambito dell’Eima Digital Preview. La seconda, che ha visto il riconoscimento di altre 12 innovazioni, si è conclusa a fine gennaio con il completamento di tutte le procedure e delle attività divulgative. Delle dodici innovazioni premiate, cinque sono state riconosciute come “Novità Tecnica” e 7 come “Segnalazione”. I 43 modelli vincitori della prima sessione e i 12 vincitori della seconda verranno premiati a ottobre a Bologna, con la cerimonia ufficiale prevista nel corso di Eima International.

Qui di seguito la descrizione delle dodici nuove soluzioni premiate.

1. LE CINQUE NOVITÀ TECNICHE

 

2. DUALSTEER (BCS)

Sistema di sterzo della trattrice Dualsteer di Bcs

Trattrice stretta altamente specializzata, equipaggiata con sistema Dualsteer, che riduce il raggio di sterzata a fine campo.

La principale innovazione è che la trattrice ha una manovrabilità migliorata rispetto alla serie precedente, anche se la sua motorizzazione rispetta ora lo Stage V del Regolamento sulle emissioni.

Questo tipo di trattrice permette la meccanizzazione agricola in luoghi molto difficili da raggiungere. Il continuo inseverimento della legislazione sulle emissioni mette a rischio l’esistenza stessa di queste trattrici.

 

3. KIT AGRI 4.0; KIT EASY FIT (COBO)

Kit retrofittabili Agri 4.0 ed Easy Fit di Cobo

Kit retrofittabili per attrezzature agricole. Il primo, “Kit Agri 4.0”, permette l’identificazione dell’attrezzatura e il monitoraggio delle sue funzioni; il secondo, “Kit Easy Fit”, permette ad una attrezzatura silente di diventare una attrezzatura Isobus.

Questa soluzione consente di migliorare le prestazioni di attrezzature già in servizio, con due gradi di evoluzione verso l’Agricoltura 4.0. Inoltre, il secondo kit presenta la funzionalità “Isobus Green”, che mostra sul Virtual Terminal la condizione di lavoro ottimale della combinazione trattrice-attrezzatura.

I vantaggi attesi sono: tracciabilità, miglioramento nella gestione dei costi e dell’azienda agricola, riduzione dell’impatto ambientale.

 

4. SW5 E (DCM SPREADERS)

Spandiconcime SW5 E di Dcm Spreaders

Spandiconcime a dischi portato, per vigneto e frutteto, utilizzabile anche in campo aperto.

L’innovazione consiste nel sistema di pesatura a celle di carico, nella possibilità di differenziare il dosaggio tra il distributore destro e il sinistro e nella comunicazione verso la trattrice tramite Isobus.

I vantaggi attesi sono la riduzione dell’impatto ambientale e i miglioramenti nei risultati agronomici, grazie alla rispondenza ai principi dell’Agricoltura 4.0 (rateo variabile, applicazione di precisione, scambio dati, regolazione tramite app dedicata). Premio Blu

 

5. TORO ISOTRONIC (Maschio Gaspardo)

Erpice rotante Toro Isotronic di Maschio Gaspardo

Erpice rotante con protocollo di comunicazione Isobus. L’erpice ha innovazioni sia meccaniche sia elettroniche. Presenta nuovi cuscinetti sia per l’albero di trasmissione in ingresso, che per gli organi lavoranti posteriori, che evitano contaminazioni esterne e assicurano migliori prestazioni meccaniche. Inoltre, l’erpice utilizza il protocollo Isobus per comunicare l’assorbimento di potenza, la temperatura dell’olio nelle scatole di trasmissione, la velocità dei rotori, il saltellamento dell’albero cardanico, la profondità di lavoro reale, il disallineamento dei rotori, il corretto allineamento degli alberi cardanici in fase di chiusura della macchina e il numero di ore lavorate per ettaro. I vantaggi attesi sono l’aumento della vita utile e della produttività e il miglioramento nell’ergonomia di utilizzo.

 

6. E-SPRAYER ed E-MULCHER azionate da trattrice e-Source (Nobili)

Irroratrice e-Sprayer azionata da trattrice e-Source di Nobili

Combinazione di un generatore elettrico azionato dalla Pto anteriore e montato su una trattrice stretta specializzata, con due attrezzature azionate esclusivamente da potenza elettrica: una irroratrice e una trinciatrice. L’innovazione consiste nella elettrificazione totale sia della trinciatrice che dell’irroratrice e nella possibilità di usare queste attrezzature con una trattrice a combustione interna tradizionale, purché dotata del generatore elettrico portato.

Diversi i vantaggi attesi: aumento controllabilità delle attrezzature, diminuzione del raggio di sterzatura e dell’impatto ambientale nel caso dell’irroratrice, aumento nel range di posizionamento e possibilità di rotazione in entrambi i sensi per la trinciatrice. Possibilità di raccogliere dati per la manutenzione predittiva, in modo che la vita utile aumenti. Miglioramenti nella sicurezza dato che non è presente alcun albero cardanico tra le attrezzature e la trattrice. Riduzione nei consumi di carburante. Premio Blu

 

7. LE SETTE SEGNALAZIONI

- VVER 600 - ATOMIZZATORE TRAINATO CON SCHERMI DI RECUPERO (AGRICOLMECCANICA): Atomizzatore trainato per vigneto con schermi di recupero per la deriva.
- STARGATE (BCS): Piattaforma per macchine mono-asse come motofalciatrici o motocoltivatori, non specificamente dedicate a lavori in pendenza.
- CVH - GIUNTO GRANDANGOLARE A VELOCITÀ COSTANTE (BENZI & DI TERLIZZI): Cardano grandangolare a velocità costante, con progettazione innovativa delle forcelle.
- ELETTROSEGA EGO CS1800E 45 CM (BRUMAR): Elettrosega a batteria con sistema di auto-tensionamento della catena.
- BRUCIATORE A CIPPATO CLIMAIR50 PER ESSICCATORE DI FIENO (CLIMAIR 50): Essiccatore di foraggio dotato di un bruciatore originariamente progettato per pellet e integrato con un sistema di alimentazione che permette anche la combustione di cippato standard.
- GIRETTA LITHIUM (ELLE 4): Piattaforma di lavoro elevabile a braccio articolato, totalmente elettrica.
- CLEANLINESS CABINET (OILSAFE): Banco di pulizia che si rivolge al mercato specifico dei costruttori di macchine, in grado di estrarre le particelle contaminanti a fine linea di produzione, e di valutare il grado di pulizia di una vasta gamma di componenti, per la maggior parte idraulici.

Eima completa le Novità Tecniche - Ultima modifica: 2021-02-25T15:17:32+01:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome