Weidemann rilancia sull’elettrico

Con la 1190e, Weidemann lancia ora sul mercato un modello completamente revisionato, rispetto al precedente, con la batteria agli ioni di litio

Quando si desidera evitare i gas di scarico di CO2, il rumore e le particelle di fuliggine negli edifici e durante il lavoro, è possibile lavorare con il modello 1190e completamente elettrico di Weidemann completamente a zero emissioni e con una rumorosità notevolmente ridotta (zero emissioni). Nel settore agricolo e nell’allevamento di cavalli, ciò protegge il conducente e il prezioso bestiame, mentre nel settore comunale si traduce in aspetti particolari per l'utilizzo delle macchine nel reparto di manutenzione cimiteriale, deposito materiali o nelle zone verdi del centro città. Il lavoro senza emissioni e a bassa rumorosità sta aumentando il suo ruolo anche nei settori alberghiero, del commercio e dell'industria.

Il debutto nel 2015

Una pala gommata compatta e completamente elettrica ha già una sua tradizione in Weidemann: il modello 1160 Hoftrac viene prodotto di serie con successo dal 2015. Negli anni, molti clienti hanno optato in modo consapevole per i vantaggi di cui sopra e durante il loro lavoro quotidiano non vogliono più fare a meno delle macchine azionate elettricamente.

Con il modello 1190e, Weidemann lancia ora sul mercato un modello completamente revisionato, rispetto al precedente, con la batteria agli ioni di litio. Il modello 1190e viene allestito con un'adeguata selezione di diverse postazioni di guida, adattate a diversi scopi: tetto di protezione del guidatore fisso, tetto di protezione del guidatore eps (Easy Protection System) pieghevole, destinato ai passaggi bassi. Inoltre, la nuova cabina appositamente sviluppata consente l’utilizzo della macchina in maniera più indipendente dalle condizioni atmosferiche.

Il nuovo modello 1190e offre al cliente molte nuove caratteristiche e opzioni per allestimento individuale e lavori in base alle esigenze - di seguito una panoramica delle caratteristiche essenziali:

  • È possibile scegliere tra un totale di 3 batterie agli ioni di litio esenti da manutenzione: la batteria standard è da 14,1 kWh, opzionalmente sono disponibili le batterie da 18,7 kWh o 23,4 kWh. Di serie è installato un caricabatterie di bordo da 3 kW. Per aumentare la potenza di ricarica a 6 kW, è possibile scegliere opzionalmente un secondo caricabatterie di bordo da 3 kW, particolarmente adatto per batterie di medie e grandi dimensioni al fine di ottenere un tempo di ricarica rapido.
  • Sistema integrato di gestione della batteria (BMS) con correnti di carica notevolmente aumentate, preriscaldamento alla temperatura di esercizio, breve disposizione di picchi di potenza e monitoraggio permanente della temperatura della batteria: tutto si traduce nell’aumento dell'efficienza della batteria ed esclude categoricamente la scarica completa.
  • Il processo di caricamento avviene tramite uno sportello di carica centrale facilmente accessibile sul lato destro della macchina. Lì dietro sono collocati la presa, l'interruttore di attivazione e l'indicatore di carica. L’aumento della sicurezza è garantito dalla dotazione del cavo di ricarica di una scatola di controllo. Ciò impedisce il sovraccarico dell'infrastruttura di ricarica in modo affidabile.

  • Il cavo di ricarica (connettore tipo 2 lato macchina) può essere abbinato a diversi connettori: spina Schuko da 230 V, corrente ad alta tensione 400 V o tipo 2 con wall box (più spine adattatrici aggiuntive). Complessivamente, il nuovo sistema di ricarica flessibile offre un processo di ricarica efficiente e sicuro ed è ben compatibile con varie infrastrutture locali.
  • Nella macchina vengono utilizzati due motori elettrici separati: uno per il sistema di trazione (6,5 kW) e uno per l'azionamento dell'idraulica di lavoro (8,5 kW). Pertanto il consumo di energia è ridotto al minimo, perché la prestazione viene richiesta solo quando è effettivamente necessaria. Il motore elettrico per il sistema di trazione consente inoltre un avviamento dinamico e potente della macchina.
  • Il freno di parcheggio elettrico, estremamente sicuro offre sia la funzione Auto-hold sia la funzione Hill-hold. Il freno si inserisce automaticamente quando la macchina è ferma, quando la direzione di marcia è impostata su folle oppure quando il conducente abbandona il sedile. Allo stesso modo il freno di parcheggio si disinserisce automaticamente quando l’operatore rimette in marcia la macchina premendo il pedale dell'acceleratore. Naturalmente, è anche possibile attivare e/o disattivare il freno manualmente tramite l’apposito interruttore. Inoltre, l'energia viene recuperata con il sistema frenante tramite il cosiddetto recupero, che prolunga anche l’autonomia.
  • La regolazione continua della quantità di olio del 3° circuito idraulico consente l'uso di accessori azionati con funzione idraulica permanente. Ciò consente l’adeguamento individuale della quantità di olio al rispettivo accessorio, che di conseguenza consente al conducente di lavorare in modo confortevole ed efficiente con la macchina e l'accessorio.
  • Quando si richiede l’impiego flessibile in più luoghi, il modello 1190e può essere facilmente trasportato su un rimorchio da 3,5 t.

Con il nuovo modello 1190e, Weidemann offre ora anche una versione con cabina, ideale per l'utilizzo durante l'anno intero.

Weidemann rilancia sull’elettrico - Ultima modifica: 2022-10-05T13:01:10+02:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome