Jcb 525-60 piccole dimensioni grandi prestazioni

Grazie a un design compatto e una visibilità elevata, i telescopici Jcb 525‑60 Agri e Agri Plus offrono una produttività massima agli operatori e alle imprese agricole

Il sollevatore telescopico Jcb 525-60, disponibile nelle versioni Agri e Agri Plus, introduce anche nella gamma delle macchine compatte le prestazioni e le funzionalità dei sollevatori telescopici “full-size”.

Il nuovo Jcb 525-60 garantisce un’altezza di sollevamento massima di 6 m e una capacità di carico massima di 2,5 tonnellate; è estremamente compatto, in quanto ha una larghezza di soli 1,84 m e un’altezza di 1,97 m, dimensioni che ne consentono l'accesso e l’utilizzo anche negli spazi più ristretti.

Il 525-60 è equipaggiato con il nuovo motore Stage V UE Jcb by Kohler, che eroga una potenza di 55 kW e consente sollevamenti più facili ed elevate velocità di trasferimento, mantenendo inalterati profilo del cofano e visibilità rispetto alle versioni precedenti.

Il motore è conforme alla normativa Stage V senza necessitare di fluido DEF (Diesel Exhaust Fluid, additivo per emissioni diesel), rendendo la manutenzione più semplice possibile. È presente un filtro per particolato diesel (DPF) per la riduzione delle emissioni di gas di scarico e il rispetto dei requisiti della normativa Stage V. La strategia di rigenerazione attiva offre la massima produttività e riduce i tempi di fermo.

La trasmissione idrostatica a 2 velocità consente agli operatori di eseguire agevolmente spostamenti precisi anche in spazi angusti. La trasmissione funziona in parallelo con i freni: lo stacco trasmissione sul pedale del freno offre un’eccellente versatilità e una maggiore potenza durante le operazioni di carico o rimovimentazione.

Le prestazioni della trasmissione sono cruciali: il modello 525‑60 Agri è dotato del cambio Jcb standard e raggiunge una velocità massima di 25 km/h, mentre il modello Agri Plus offre un cambio più grande dotato di una maggiore forza di trazione e spinta, pur raggiungendo una velocità massima di 30 km/h, in modo da offrire eccellenti prestazioni su strada, sul campo e in azienda agricola.

La tecnologia di controllo automatico della benna Jcb, in dotazione al modello Agri Plus, fornisce una vibrazione rapida della benna o forca per concime tramite un minimo movimento del joystick, in modo da espellere rapidamente il materiale e aumentare la produttività.

Per una ritenzione del carico ottimale e il massimo comfort dell’operatore (oltre a cicli più rapidi e tempi di trasferimento più brevi), i sollevatori telescopici Jcb sono dotati dell’innovativo sistema opzionale Smoothride System (SRS), che isola il braccio e il carico dai movimenti del telaio.

È possibile scegliere l’innovativa trasmissione a velocità variabile DualTech VT, che consente agli operatori di preimpostare una velocità di avanzamento: un enorme vantaggio per gli utenti di attacchi idraulici come spazzole spazzatrice o secchi d’alimentazione.

Per ottenere trazione e prestazioni massime sui terreni cedevoli e fangosi, i movimentatori telescopici Jcb sono dotati di trazione integrale 4WD e differenziale.

Il sollevatore telescopico 525-60 si distingue per l’eccellente manovrabilità. La macchina telescopico può accedere ad ambienti molto ristretti, come ad esempio capannoni avicoli e fabbricati annessi, grazie alle dimensioni molto compatte.

Gli operatori possono fare manovra in modo rapido e semplice, eseguendo cambi di direzione basati sulla leva sul piantone dello sterzo e sulla levetta montata sul joystick. L’interasse compatto e l’ampio angolo di arresto di fine sterzata offrono diametri di sterzata in spazi ristretti e una manovrabilità superiore. Tutte le funzioni del braccio sono controllate da un unico joystick, dotato di controllo proporzionale della sfilo a due stadi che garantisce un funzionamento regolare e un preciso controllo dei movimenti.

Il telescopico offre tre modalità di sterzata selezionabili manualmente. Le due ruote sterzanti sono perfette per la guida su strada; le quattro ruote sterzanti garantiscono eccellente manovrabilità negli spazi ristretti; la sterzata a granchio è progettata per agevolare l’avvicinamento o l’allontanamento del mezzo in presenza di muri ed edifici. In particolare, il sistema di sterzo su quattro ruote a controllo elettronico è perfetto per cambiare la modalità di sterzata in movimento.

I sollevatori telescopici Jcb sono dotati di cabina ampia, silenziosa e spaziosa e con larga porta di accesso. All’interno della cabina è presente un altoparlante radio, una ventola di riscaldamento a 7 velocità per migliorare la produttività e un ampio vano portaoggetti sotto il sedile. Il piantone dello sterzo inclinabile consente all’operatore di selezionare facilmente la posizione più comoda, grazie anche alla regolazione telescopica opzionale.

Per ottenere velocemente la temperatura ideale per gli operatori, la cabina offre un’intuitiva ergonomia di tipo automobilistico, una nuova strumentazione e uno schermo TFT ad alta risoluzione. Gli interruttori di controllo disposti in modo intuitivo sono retroilluminati per facilitarne l’individuazione di notte.

Il sollevatore telescopico 525-60 offre una visibilità ottimale a 360° grazie all’ampio tettuccio, al lunotto apribile, alla sezione superiore pieghevole della porta e al motore compatto con cofano inclinato a profilo ribassato. Infatti, la visibilità posteriore è ai vertici della categoria grazie al braccio e al telaio posteriore esclusivi.

 

Il mezzo è allestito di serie con il sistema di monitoraggio telematico Jcb LiveLink per un controllo ottimale del parco macchine e delle operazioni di manutenzione.

Jcb 525-60 piccole dimensioni grandi prestazioni - Ultima modifica: 2022-07-27T17:19:56+02:00 da M&MA Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome