Fendt sul trono del Dealer Satisfaction Index europeo

Il brand tedesco si conferma in testa alla classifica del sondaggio dei concessionari di macchine agricole in Europa organizzato da Climmar

Nona edizione per il Dealer Satisfaction Index, il tradizionale sondaggio condotto dalla Climmar (Associazione dei concessionari europei di macchine agricole), i cui risultati sono stati presentati dal presidente Erik Hogervorst (vedi foto di apertura) ad Agritechnica 2019. Al primo posto si è confermata Fendt (l’anno scorso a pari merito con Kubota), con un punteggio medio finale di 14,4, davanti a Kubota (14,1) e John Deere (13,5, terzo posto confermato, lo scorso anno a pari merito con Valtra).

Dieci i paesi che hanno partecipato a questa edizione (Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Polonia e Ungheria), con una più che discreta percentuale di partecipazione (1.077 risposte contro le 797 del 2018, in linea con i valori del 2017). Questo aumento è da attribuirsi da un lato al fatto che il questionario quest’anno è stato inviato in aprile (e non in giugno, come nel 2018) e al coinvolgimento decisamente superiore da parte dei dealer del gruppo Sdf. I risultati riguardano i concessionari/marchi che sono stati valutati in almeno quattro dei dieci paesi partecipanti.

Ricordiamo che il Dsi valuta la qualità del rapporto costruttore/concessionario su 14 argomenti:

  1. Immagine e impatto del brand
  2. Marketing di trattori
  3. Marketing di parti di ricambio
  4. Assistenza post-vendita e garanzia
  5. Assistenza informatica
  6. Pubblicità e materiale di supporto prodotti
  7. Amministrazione e termini di pagamento
  8. Formazione
  9. Gestione
  10. Rapporti costruttore/dealer
  11. Contributo alla redditività
  12. Migliorie
  13. Offerte di finanziamento
  14. Protezione dai furti

La media complessiva è salita a quota 13,1, in crescita di 0,4 punti rispetto al 2018. Questo significa che i dealer europei sono, in media, leggermente più soddisfatti delle prestazioni dei loro fornitori di trattori e che negli ultimi anni si è registrato un trend al rialzo. Come viene apprezzato l’aumento della media complessiva, con John Deere, Same, Deutz-Fahr, Claas e Massey Ferguson in crescita rispetto al sondaggio 2018, allo stesso modo Climmar si rammarica che i concessionari Fendt, Kubota, Valtra e New Holland siano risultati meno soddisfatti rispetto allo scorso anno (mentre Case IH si mantiene in linea con il 2018). Inoltre, rispetto allo scorso anno, si sono registrati sviluppi significativamente positivi (+0,5) per quanto riguarda marketing dei ricambi, assistenza post-vendita e garanzia, amministrazione e termini di pagamento, formazione e gestione. Ancora meglio sono andati la disponibilità del costruttore a migliorare i punti deboli (+0,9) e il marketing di trattori e la protezione dai furti (+1.0).

Fendt sul trono del Dealer Satisfaction Index europeo - Ultima modifica: 2019-12-03T15:22:45+00:00 da Francesco Bartolozzi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome