McCormick sfonda il muro dei 300 cavalli

Mai prima d’ora il marchio di Fabbrico (Re) si era spinto oltre questo limite. Lo fa adesso con la Serie X8

In casa Argo Tractors non c’è dubbio che ad Agritechnica 2015 il ruolo di primo piano lo ha giocato McCormick. Hannover, infatti, è stato il trampolino di lancio in anteprima mondiale della tanto attesa serie di trattori McCormick X8. Mai il marchio McCormick si era spinto oltre i 300 CV.

Ora la Serie X8 propone con tre modelli con potenze rispettivamente di 264, 286 e 310 cv, erogati da motori a 6 cilindri Beta Power Fuel Efficiency da 6,7 litri dotati di turbocompressore a geometria variabile. Al nuovo range di potenza, la Serie X8 abbina la trasmissione a variazione continua ZF a quattro stadi. Nuovo anche lo stile del cofano e della carrozzeria, nonché gli interni cabina, che ripropongono standard tipici del settore automotive.

Ad Hannover era esposta inoltre la gamma McCormick VT-Drive, con numerosi modelli delle serie X6, X7.4 e X7.6. Provvista delle stesse caratteristiche della Serie X6, la versione X6 VT-Drive si distingue per la trasmissione a variazione continua di realizzazione Argo Tractors, con bracciolo multifunzione e sistema VT-Easypilot per controllare le diverse funzioni della trattrice.

La trasmissione a variazione continua è punto di forza anche per i modelli della serie X7 VT-Drive, equipaggiati di trasmissione ZF a quattro stadi e di monitor con sistema Dsm (Data Screen Manager, ovvero un monitor touchscreen da 12”) per il controllo dei parametri di funzionamento e delle prestazioni del trattore, l’area relativa all’Isobus secondo standard Iso 11783. In opzione, invece, su tutta la gamma è disponibile il sistema di guida satellitare Psm (Precision Steering Management).

Infine, ad Agritechnica 2015 è stato lanciato un nuovo modello della famiglia X7: il McCormick X.7650 con motore a 6 cilindri da 150 cavalli, esposto in un allestimento pensato sia per garantire gli elevati standard di qualità e comfort della gamma X7 sia per soddisfare le esigenze di clienti che sono alla ricerca di un prodotto essenziale e funzionale.

Leggi l’articolo completo su Macchine e Motori Agricoli n. 11-12/2015 L’Edicola di Macchine e Motori Agricoli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome