Bcs, la gamma alta aggiorna i motori

Propulsore VM per la fase 3A e Kubota per la 3B per i trattori sopra i 70 cv

Pur non partecipando all’edizione 2015 di Agritechnica, Bcs ha in cascina importanti novità sia come trattori sia come manutenzione del verde sia come fienagione.

Le novità più importanti del comparto trattori (che saranno presentati in occasione di Fieragricola 2016) riguardano la gamma alta (Bcs Vithar e Volcan, Ferrari Thor e Vega, Pasquali Mars e Orion), quella con potenze superiori a 51 kW. Bcs infatti aggiornerà tutti i motori di questa gamma di macchine inserendo a listino due nuovi propulsori: un VM 4 litri Turbo da 53,7 kW in Fase 3A e un Kubota 3,8 litri Turbo da 72,1 kW in Fase 3B. Sui modelli con motore Kubota inoltre saranno aggiornate anche le cabine, monoscocca e in parte omologate in Categoria IV per renderle sempre più consone alle richieste di mercato, ma soprattutto per migliorare la salvaguardia della salute dei driver, in particolar modo quelli impegnati nella distribuzione di fitofarmaci. Per i modelli che Bcs andrà a proporre in Fase 3B, importanti saranno anche gli aggiornamenti strutturali e sovrastrutturali nelle macchine, a partire dalla nuova frizione elettro-attuata ancora più performante e modulabile dell’attuale frizione a dischi in bagno d’olio impiegata per tutti i top di gamma di Bcs. Anche la trasmissione è stata aggiornata, per adeguarla all’aumento di potenza, e sarà disponibile l’inversore elettroidraulico. Per quanto riguarda lo Sky Jump, nel corso della stagione 2015/16 subirà anch’esso una metamorfosi nel motore (che passerà da VM 3 litri Turbo Intercooler da 67 kW in Fase 3A a Kubota 3,8 litri Turbo da 72,1 kW in Fase 3B) e un aggiornamento nelle strutture e sovrastrutture, come ad esempio nelle cabine, in simbiosi con quelli delle altre macchine.

Leggi l’articolo completo su Macchine e Motori Agricoli n. 11-12/2015 L’Edicola di Macchine e Motori Agricoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome