Claas investe nel futuro digitale

Poste le fondamenta per la costruzione di un nuovo centro di sviluppo elettronico nella città di Dissen

Claas investe nel futuro digitale. La casa di Harsewinkel ha infatti recentemente posto le fondamenta per la costruzione di un nuovo centro di sviluppo elettronico nella città di Dissen, ubicata a sud della bassa Sassonia. «Le tecnologie di informatica e comunicazione avranno un ruolo sempre più fondamentale nel futuro della Claas. Abbiamo scelto con attenzione la location, e siamo felici di poter procedere alla prima fase di costruzione», spiega Thomas Böck, responsabile della tecnologia e sistemi dell’Executive Board della Claas.

La società tedesca sta investendo una somma a sette cifre nel Sud della bassa Sassonia. I lavori costruttivi sulla proprietà da circa 5 ettari, situata nelle immediate vicinanze dell’imbocco autostradale di Dissen, dovrebbero essere terminati entro il 2017. In futuro, l’attuale ‘signore del castello” nel nuovo centro di sviluppo si chiamerà Claas E-Systems. Claas ha concentrato i suoi migliori esperti dell’elettronica in questa nuova filiale già nel 2014. Più di 150 dipendenti vi lavorano, dedicandosi all’architettura elettronica, ai terminali, sistemi videocamera, sistemi di sterzatura e guida automatica satellitare e molte altre soluzioni per un settore agricolo in continua crescita. Lo staff della Claas E-Systems qui riunito proviene da diverse filiali Claas site in Gütersloh, Harsewinkel, Bad Saulgau, Paderborn e Danimarca.

Claas ha già acquistato nel 1998 una delle società di software agricolo leader sul mercato, integrandola all’interno del gruppo con grande successo. Da allora, un elevato numero di tecnologie progettato per incrementare l’efficienza e la capacità produttiva è scaturito dal sito di Gütersloh con il marchio Easy.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome