Goldoni riparte con Lovol Arbos

I dealer hanno potuto visitare lo stabilimento Goldoni e hanno toccato con mano le migliorie che sono state apportate al layout produttivo e alle macchine.
Presentato ai dealer il programma di rilancio del marchio emiliano

Partecipazione ed entusiasmo per il rilancio di un noto marchio italiano, recentemente passato in mano cinese. Nel marzo scorso, infatti, si è tenuto l’evento dedicato ai concessionari che ha segnato la ripartenza di Goldoni.

Il management di Lovol Arbos Group: da sinistra Andrea Paccagnella (direttore ricambi), Ma Xingrui (direttore vendite), Andrea Bedosti (vicePresidente Senior), Massimo Zubelli (direttore marketing e vendite), Sheng Yang (presidente) e Oscar Messori (direttore vendite Europa Mediterranea).
Il management di Lovol Arbos Group: da sinistra Andrea Paccagnella (direttore ricambi), Ma Xingrui (direttore vendite), Andrea Bedosti (vicePresidente Senior), Massimo Zubelli (direttore marketing e vendite), Sheng Yang (presidente) e Oscar Messori (direttore vendite Europa Mediterranea).

Già dal titolo – Ri-Party con Goldoni – l’obiettivo dell’evento era chiaro: mostrare alla rete che Goldoni c’è. La produzione dell’azienda di Migliarina di Carpi (Mo) – dopo essere stata ferma per 14 mesi – il 18 gennaio scorso ha avuto una nuova chance grazie all’acquisizione da parte del gruppo Lovol Arbos. Le linee produttive sono state ottimizzate e la gamma attualmente disponibile è stata adeguata alle esigenze del mercato. Il 90% dei concessionari della rete è intervenuto all’evento e ha mostrato interesse per le novità. I dealer hanno visitato lo stabilimento Goldoni e toccato con mano le migliorie apportate al layout produttivo e alle macchine. Al termine della giornata – sostiene un comunicato del gruppo – ciò che si respirava era un profondo senso di ottimismo e di fiducia che il gruppo è riuscito a trasmettere a tutti i presenti, rendendoli partecipi dei progetti integrati della Lovol Arbos Group.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome