Topcon Agriculture, l’agricoltura di precisione parla italiano

Dalla multinazionale giapponese arriva anche la piattaforma totale Tap

Topcon Agriculture è una società leader nell’agricoltura di precisione che fa parte del gruppo Topcon, multinazionale giapponese, e nel 2017 ha spostato la sua sede mondiale in Italia, a Torino. Questa scelta strategica, unica nel mondo del precision farming, è stata fatta per concentrare l’attenzione sulle specifiche esigenze dell’agricoltura italiana ed europea. I sistemi Topcon Agriculture vengono montati da decine di costruttori di macchine agricole in tutto il mondo, per il livello di tecnologia, praticità e robustezza. L’adozione degli standard Isobus e di piattaforme aperte, sviluppate particolarmente in Europa, consente di condividere dati tra sistemi e programmi diversi, all’insegna della comunicazione in un’agricoltura che cambia.

Topcon Agriculture ha sviluppato soluzioni tecnologiche complete, per supportare agricoltori e contoterzisti, migliorando il loro lavoro in ogni fase del ciclo produttivo, a partire dai sistemi di guida installabili su tutti i trattori, di qualsiasi marca e modello, predisposti o no. Topcon Agriculture propone una gamma completa di soluzioni, a partire dai monitor “X” di ultima generazione, Isobus, dotati delle funzioni più evolute e trasferibili su tutti i tipi di mezzi agricoli, per garantire la massima efficienza ad ogni cantiere di lavoro, dalle lavorazioni alla concimazione, dalla semina all’irrorazione di fitofarmaci, dalle sarchiature alla raccolta, con una infinita compatibilità con tutte le marche di attrezzi agricoli.

Ma l’agricoltura di precisione non è solo guida automatica dei trattori. L’agricoltura di precisione è un nuovo concetto di gestione, che si basa sull’acquisizione di dati di produzione o vegetazione. È questa una vera e propria “rivoluzione verde”, in cui la “dose fissa” può essere soppiantata gestendo i mezzi tecnici in funzione delle reali necessità della coltura, nelle diverse parti del campo, e in questo modo distribuire ciò che serve, esattamente dove serve, migliorando la produttività, facendo risparmiare all’agricoltore in fertilizzanti, fitofarmaci, erbicidi e sementi, salvaguardando l’ambiente e raccogliendo informazioni fondamentali per il futuro dell’azienda agricola. L’agricoltura di precisione parte infatti dalla raccolta di dati georiferiti, che ci permettono di verificare la variabilità dei terreni. YieldTrakk, che registra mappe di produzione durante le fasi di raccolta dalle mietitrebbie oppure sulle macchine per la raccolta di pomodoro o patata; ma anche sensori di vegetazione CropSpec o Nir PoliSpec in grado di registrare la qualità delle produzioni degli insilati e dei foraggi per gli allevatori ed i biodigestori. Da qui la necessità di un maggiore e più solidale dialogo tra i protagonisti della nostra agricoltura, imprese agricole e contoterzisti.

YieldTrakk
Sensore Nir

Le soluzioni Topcon Agriculture crescono di pari passo con le esigenze della moderna agricoltura, tecnologie innovative e facili da usare in grado di migliorare il processo decisionale, l’efficienza e la produttività, per dare il nostro contributo a risolvere le sfide che le aziende agricole devono affrontare. Tap, la nuova piattaforma totale Topcon Agriculture, fornisce una soluzione semplice e razionale a questa necessità, una vera e propria banca dati ed un nuovo sistema gestionale per l’azienda agricola, il contoterzista e per tutte le professionalità a loro legate. Tap raccoglie e gestisce tutto il flusso di dati tra le macchine e l’ufficio: dati di telemetria e agronomici, mappe di produzione e vigore, mappe di prescrizione e rapporti di lavoro, confini dei campi e linee di guida ecc. Tutto a portata di mano, sul tuo computer, tablet, cellulare, in un unico strumento per ottenere il massimo risultato dalla tua azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome