Sensori a tutto campo da Arvatec

L’azienda milanese propone sistemi di Ag Leader, Intecs e Veris Technologies

Arvatec presenta all’Eima sistemi di tre ditte diverse, a partire da SureForce, sistema per il controllo della profondità di semina a doppio effetto sviluppato da Ag Leader Technology e rivenduto in italia da ARVAtec. SureForce regola in tempo reale la pressione esercitata al suolo dalla seminatrice per mantenere costante la profondità di semina.

La soluzione è composta da una cella di carico installata su ogni fila che va a gestire un pistone a doppio effetto. La pressione necessaria viene calcolata 200 volte al secondo per mantenere una corretta profondità e, in caso di terreno soffice, SureForce può anche sollevare l’elemento. Sia in caso di terreni soffici, argillosi, bagnati o asciutti SureForce rende perfettamente omogenea la semina anche ad alte velocità o in presenza di residui.

Rice Angel è, invece, un innovativo sensore 4.0 utile alla misurazione del livello e della temperatura dell’acqua in risaia o in canale. Sviluppato da Intecs, in collaborazione con ARVAtec, Rice Angel si pone l’obiettivo di risolvere un annoso problema dei produttori di riso e di tutti gli agricoltori; monitorare il livello dell'acqua in risaia o in canale da remoto. Rice Angel appare come un semplice tubolare in plastica, all’interno contiene però un sofisticato sistema che misura il livello e la temperatura dell'acqua sottostante ed un modulo di comunicazione wireless senza sim per comunicare in continuo con il centro aziendale.

Abbinata a Rice Angel c'è anche un'applicazione mobile che, continuamente sincronizzata con tutti i sensori, consente agli utenti di consultare i dati in modo semplice ed immediato. Le sue batterie interne durano fino a oltre 5 anni e non necessita di SIM dati per funzionare. Dall’applicazione, accessibile da pc oltre che da smartphone, si ha accesso ad un grafico interattivo aggiornato ogni 30 minuti che indica tutto lo storico del sensore fino a quel momento. Rice Angel è disponibile in preordine e sarà disponibile per primavera 2019.

Infine, U3 di Veris Technologies è un sensore per la mappatura dei suoli capace di rilevare conducibilità elettrica (CE), sostanza organica (SO) e pH in un'unica passata. Colleziona in tempo reale informazioni relative ai principali parametri fisici, biologici e chimici e consente di identificare il potenziale del terreno con precisione assoluta.

U3 è costituito da una combinazione di sensori all’avanguardia che si compone di un telaio trainabile anche da un mezzo UTV o da una piccola trattrice, di un sensore per la rilevazione della SO in continuo (iScan), di un sensore per la misurazione del pH ‘stop and go’ (SpeedRead pH) e di un sensore per la misurazione della CE mediante dischi che penetrano nel terreno. Il sensore U3 di Veris Technologies, sostiene Arvatec, è l’unico sensore disponibile sul mercato che consente la misurazione di molteplici parametri fisici, biologici e chimici in tempo reale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome