Ompi, la gestione dei fluidi “made in Italy”

Dall’azienda reggiana nuove attrezzature per l’erogazione di AdBlue

Il sistema AdBlue, basato su una soluzione di urea ottenuta per sintesi chimica, è oggi adottato da un numero sempre crescente di automezzi pesanti e veicoli agricoli con motore diesel e impianto Scr. Oggi Ompi propone una serie di nuove attrezzature per l’erogazione di AdBlue che hanno ottenuto la certificazione Mid MI-005 e sono, pertanto, idonee per le transazioni commerciali.

A partire dal contalitri Mid, nuovo contatore digitale ad alta precisione a ingranaggi ovali. Certificato secondo la norma MID MI-005 con direttiva 2014/32/UE, dispone di pistola di erogazione con tubetto antigoccia automatico in acciaio inox e di visualizzatore trasparente per il passaggio di AdBlue. Il contalitri, con grado di protezione IP 64, memorizza fino a 2.000 erogazioni.

Altra attrezzatura è il distributore mobile Mid su carrello predisposto per fusti da 208 litri. È dotato di pompa elettrica a 12 V in acciaio inox e di contalitri certificato MID MI-005. Il kit è totalmente autonomo e indipendente dalla rete di allacciamento, grazie a una batteria interna da 12 Vcc a lunga durata dotata di specifico carica batteria a 230 V. Dispone di tubo di mandata lungo 2 metri, pistola automatica con attacco rapido, dispositivo automatico di scarico dell’aria, degassatore in acciaio inox, pressostato di blocco pompa e stampante per l’emissione dello scontrino con i dati di erogazione validi ai fini fiscali.

Infine, nella gamma Ompi di estrattori, pompe ed erogatori per grasso, composta da numerosi articoli in grado di soddisfare le più diverse esigenze di ingrassaggio, hanno fatto ingresso due nuove attrezzature mobili caratterizzate dalla presenza di pompa e motore elettrici. Si tratta di kit carrellati per grasso, dotati di pompa e motore elettrico a 230V – 50 Hz, idonei per fusti da 30, 60 e 200 kg, con una portata di 250 g/min per una pressione massima di 280 bar. Possono essere utilizzati tanto in campo agricolo quanto in ambito industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome